Tag: diritto_civile

La disciplina ex art. 216 del D.L. 19 maggio 2020 n. 34 si applica ai contratti di locazione di palestre, piscine e impianti sportivi prevedendo inoltre la misura e la durata di detta riduzione (Tribunale di Pisa, sentenza n. 564 anno 2022).

Con la sentenza in commento il Tribunale di Pisa si è pronunciato  in una causa relativa ad una richiesta di riduzione di canone invocata da un centro estetico relativamente al periodo di chiusura durante il lockdown In particolare la controparte, a sostegno dell’opposizione, eccepiva il mancato esperimento della procedura di mediazione obbligatoria e nel merito […]
Read More

Rendita ai superstiti del lavoratore morto per esposizione ad asbesto. (Corte di Cassazione Sez. Civile n. 38659 del 2021).

Un lavoratore decedeva a seguito di esposizione ad amianto durante lo svolgimento dell’attività lavorativa. L’erede agiva in giudizio al fine di ottenere la rendita ai superstiti ex art. 75 del Testo Unico n. 1124 del 1965. In sede di merito la domanda veniva […….] Commento dell’Avv. Carlo Cavalletti (abilitato alla difesa dinanzi alla Corte di Cassazione) […]
Read More

Assegno di mantenimento ed esigenze del figlio. (Corte di Cassazione, Sezione Civile n. 36989 del 26.11.2021).

Con la decisione in commento la Suprema Corte esamina e chiarisce quali spese rientrino nel mantenimento spettante al genitore non collocatario della prole. Nel caso specifico la Corte di Appello competente interveniva in un procedimento disciplinando il diritto di visita del padre ed incrementando l’assegno fissato a suo carico dal giudice di prime cure. A […]
Read More

Immediata efficacia del decreto di trasferimento. (Corte di Cassazione, Sezioni Unite n. 28387 del 14.12.2020).

Le Sezioni Unite sono state chiamate ad enunciare un principio di diritto in tema di efficacia immediata del decreto di trasferimento in seguito ad espropriazione forzata. Nello specifico il quesito verteva sulla “trascrivibilità del decreto di trasferimento nelle vendite immobiliari in sede di espropriazione, indipendentemente dal decorso dei termini per proporre l’opposizione ai sensi dell’art. […]
Read More

Validità della perizia in materia di responsabilità medica. (Corte di Cassazione, Sezione Penale n. 34742 del 07.12.2020).

La Corte ritorna sul tema della responsabilità medica soffermandosi sulla natura della perizia in particolare sull’utilizzo della stessa ai fini probatori. La vicenda sorgeva a seguito di una condanna per lesioni personali colpose a carico di una dottoressa la quale, durante un intervento di sostituzione di un pacemaker, dimenticava di rimuovere una garza cagionando lesioni […]
Read More

La Cassazione conferma l’abbondano del tenore di vita quale criterio per l’assegno di divorzio. (Corte di Cassazione, Sezione Civile n. 28104 del 09.12.2020).

Con la vicenda in esame la Suprema Corte ritorna sul tema dell’assegno divorzile e sui criteri da tenere in considerazione ai fini della sua determinazione. Il caso sorgeva a seguito di un giudizio di divorzio dove, sia in primo grado che in sede di appello, veniva confermato un assegno mensile pari ad € 300,00 che […]
Read More

Affido esclusivo al padre se la madre genera un clima conflittuale. (Corte di Cassazione, Sezione Civile n. 29999 del 31.12.2020).

La vicenda verte in meteria di affidamento e di responsabilità genitoriale. Il Tribunale dei monori dichiarava la decadenza della madre dalla responsabilità genitoriale e la attribuiva al padre a cui affidava i figli in via esclusiva. L’uomo, pertanto, era legittimato a prendere le decisioni riguardo i figli senza il consenso della madre. In sede di […]
Read More

Rapporto padre- figlio e lesione del diritto alla biogenitorialità. (Corte di Cassazione, Sezione Civile n. 28723 del 16.12.2020).

La decisione in commento si incentra sulla tutela del diritto alla biogenitorialità. Il caso sorgeva a seguito di reclamo, presentanto da un padre dinanzi al Tribunale dei minori, e con il quale chiedeva la decadenza della madre dalla responsabilità genitoriale nonché l’allontanamento del figlio dall’abitazione materna. Sia il Tribunale che la Corte di Appello rigettavano […]
Read More

Niente mantenimento al figlio maggiorenne se non prova la non autosufficienza economica. (Corte di Cassazione, Sezione Civile n. 29779 del 29.12.2020).

In un giudizio di divorzio, a seguito di riforma parziale della decisione di primo grado, la Corte di Appello competente disponeva a carico del padre l’obbligo di mantenimento nei confronti di un solo figlio della coppia per un importo pari a € 200,00 mensili. Nel predetto giudizio la casa coniugale veniva assegnata all’ex moglie. La […]
Read More

Responsabilità medica e percentuali di sopravvivenza. (Corte di Cassazione, Sezione penale n. 36431 del 18.12.2020).

Con la pronuncia in esame la Suprema Corte ritorna sul tema della responsabilità medica ponendo l’attenzione, ai fini di una condanna per omicidio colposo del personale medico, sulla percentuale di sopravvivenza del paziente. Il caso riguardava un paziente, affatto da grave patologia, e che necessitava di un intervento chirurgico con urgenza. La struttura presso la […]
Read More