Category: Lavoro

Infortunio sul lavoro

L’assicurazione obbligatoria Inail copre ogni incidente avvenuto per “causa violenta in occasione di lavoro” dal quale derivi la morte, l’inabilità permanente o l’inabilità assoluta temporanea per più di tre giorni. Si differenzia dalla malattia professionale poiché l’evento scatenante è improvviso e violento, mentre nel primo caso le cause sono lente e diluite nel tempo. Cosa […]
Read More

Maternità

Le norme che disciplinano permessi e congedi a tutela della maternità e della paternità sono contenute nel decreto legislativo n. 151 del 26 marzo 2001, cosiddetto Testo Unico maternità/paternità (di seguito denominato semplicemente T.U.) Lavoratrici dipendenti. Il congedo di maternità è il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto alla lavoratrice durante il periodo di […]
Read More

Demansionamento

Integrano gli estremi del c.d. demansionamento non solo l’adibizione del lavoratore subordinato a mansioni inferiori, ma anche la sottrazione di compiti qualitativamente (e talora anche quantitativamente) rilevanti e la totale privazione di ogni compito che lascia il lavoratore completamente inutilizzato in azienda con il conseguente aumentare del danno risarcibile in relazione alla durata della privazione […]
Read More

Differenze Retributive

Nel mondo del lavoro, un’ipotesi in cui spesso ci si ritrova vittima di contenzioso riguarda il pagamento (o anche il mancato pagamento) di quegli elementi di retribuzione non corrisposti dal datore di lavoro (come ad esempio le mensilità aggiuntive o il T.F.R. o anche le maggiorazioni per lavoro straordinario ecc.) Siamo così di fronte alle […]
Read More

Contratto a Termine

La legge prevede che normalmente il contratto di lavoro sia stipulato a tempo indeterminato. Può essere quindi apposto un termine (una scadenza) ad un contratto di lavoro solo in presenza di casi particolari. Fino al 2001 l’assunzione con contratto a termine era regolata dalla Legge 230/1962 e dalla Legge 56/1987. Con l’entrata in vigore del […]
Read More

Licenziamento Collettivo

Quando si parla di licenziamento collettivo in azienda?Per la legge i licenziamenti collettivi sono definiti dal numero e dalla collocazione dei lavoratori coinvolti: più di 4 nell’arco di 120 giorni e nella stessa provincia. Parliamo ovviamente di licenziamenti per ragioni oggettive (riduzione, trasformazione o cessazione di attività). I licenziamenti per motivi disciplinari non contano. Per […]
Read More

Licenziamento Individuale

Alla luce delle novità introdotte dalla legge n. 92/2012 in vigore dal 18 luglio 2012 si rileva quanto segue. Il licenziamento deve sempre essere intimato in forma scritta dal datore di lavoro, la Riforma è intervenuta modificando l’art. 2 della Legge n. 604/1966 prevedendo che la comunicazione del licenziamento debba contenere la specificazione dei motivi […]
Read More