Ipotesi di responsabilità del datore di lavoro per gli infortuni dei propri dipendenti

L’infortunio sul lavoro, viene sanzionato dalla legge penale attraverso i reati di lesioni colpose e di omicidio colposo. In entrambi i casi si potrà ravvisarsi la colpa (e quindi la responsabilità) del datore di lavoro (o dei soggetti specificamente preposti alla sicurezza sul luogo di lavoro) se dovesse risultare la mancata osservanza delle regole che impongono l’adozione di efficaci misure di sicurezza per la tutela della salute sul luogo di lavoro.
Lo Studio è in grado di offrire la propria assistenza nella gestione della vicenda infortunistica – oltre che per i profili risarcitori e giuslavoristici – anche per i profili penali ad essa connessi.

 

Compila il form, ti risponderemo entro 24 ore.