Assegno divorzile nei confronti del figlio e limite temporale (Corte di Cassazione, Sezione Civile n. 10354 del 20.04.2021

Assegno divorzile nei confronti del figlio[..]

  • Data:15 Maggio

 

La pronuncia in commento esamina un caso relativo alla corresponsione dell'assegno nei confronti del figlio, dove, nel provvedimento originario, veniva disposto il versamento fino al raggiungimento della maggiore età dello stesso.

L'ex moglie ed il figlio notificavano atto di precetto al genitore obbligato in virtù dell'ordinanza di revisione delle condizioni del divorzio congiunto con la quale veniva ridotto l'importo dell'assegno.

L'obbligato proponeva opposizione rilevando che la richiesta di versamento del mantenimento oltre la maggiore età del figlio non era legittima. Ciò sulla base dell'originario provvedimento contenente le condizioni di divorzio il quale prevedeva il limite anagrafico, limite non modificato dal provvedimento successivo con il quale veniva solamente ridotto l'importo.

L'opposizione veniva rigettata in primo grado ed accolta dalla Corte di Appello competente.

La vicenda giungeva così dinanzi alla Suprema Corte dove madre e figlio ricorrevano.

Parte ricorrente rilevava violazione della legge n. 219 del 2012 in quanto la Corte di Appello avrebbe dovuto affermare l'esecutività dell'ordinanza di modifica delle condizioni di divorzio; veniva, inoltre, lamentata la violazione dell'art 132, comma 4 c.p.c. in quanto la Corte non avrebbe motivato circa il richiamo all'età del figlio.

Gli Ermellini, ritenendo i motivi infondati, rigettavano il ricorso.

Nello specifico la Corte affermava che, nel caso di specie, la questione riguardava l'interpretazione del titolo esecutivo, avente ad oggetto solo la riduzione dell'importo dell'assegno in relazione all'originario provvedimento in cui era indicato il limite temporale e non modificato.

Inoltre, l'interpretazione del titolo esecutivo giudiziale è apprezzamento riservato al giudice di merito ed insindacabile in sede di legittimità se motivato e privo di vizi.

Commento dell' Avv. Carlo Cavalletti abilitato alla difesa dinanzi alla Corte di Cassazione

Via R. Fucini, 49

56125 Pisa

Tel: 050540471

Fax. 050542616

www.studiolegalecavalletti.it

www.news.studiolegalecavalletti.it

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy & Informativa Privacy.

Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie.